fbpx
Siamo apparsi regolarmente su:
IlSole24OreIlGiornale

E alla fine, anche stavolta il modello Trendycator ci ha visto lungo su LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914 dopo aver segnato due BOTTOM, di cui parliamo diffusamente almeno da ottobre 2018 sia nei nostri WebCast sia sul nostro mensile.

Infatti è da diversi mesi che avevamo osservato e anticipato che la Cina poteva essere una buon opportunità, grazie al modello Trendycator che ci stava evidenziando dei BOTTOM che lasciavano presagire ad una prossima ripartenza del  LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914.

E infatti così è stato, e noi sia nel portafoglio ETF Azionario Globale sia nel portafoglio ETF Trading abbiamo anticipato la conferma del Trendycator verde (ora da tre settimane) entrando “sulla fiducia” che il BOTTOM sarebbe stato confermato.

LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914: analisi Trendycator

L’analisi grafica di LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914 ci mostra, come detto, un Trendycator LONG da tre settimane – oggi inizia la quarta – dopo aver registrato ben tre BOTTOM consecutivi da metà settembre sino ad inizio 2019.

LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914 con Trendycator
LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914 con Trendycator Fonte Circoloinvestitori.it

Noi siamo dentro (portafoglio ETF Azionario Globale) da inizio febbraio, in lieve anticipo rispetto all’ingresso che avrebbe segnalato il Trendycator verde. Infatti a rigore il segnale “calssico” sarebbe scattato solo verso metà mese sopra 145,70 mentre noi siamo dentro da 143,60.

Non di meno, anche sul portafoglio ETF Trading siamo entrati in anticipo rispetto al “classico” Trednycartor verde, sempre ad inizio febbraio su un ETF omologo al LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914.

Il portafoglio ETF Trading infatti è long di DB X-TRACKERS CSI300 UCITS ETF LU0779800910, che ha sempre di fatto come sottostante il mercato azionario cinese. E mentre scriviamo queste righe siamo andati a target del 10% con metà posizione e la parte rimanente viaggia serena a +12,8% dall’ingresso, con un upside odierno del 5,15%.

LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914: la potenza dei BOTTOM

L’esempio di queste operazioni su due dei nostri portafogli, oltre che a rendere conto di parte dell’operatività che li riguarda, ci permette di mettere bene in evidenza – se ancora ce ne fosse bisogno – della versatilità e della potenza del Trendycator.

E ci permette anche, se così vogliamo dire, di fare un po’ di “ditattica” sui vari modi di utilizzo del modello, in merito alle evidenze PEAK e BOTTOM di cui spesso abbiamo parlato su queste colonne.

Gli ingressi su LYXOR CHINA ENTERPRISE ETF LU1900068914 e DB X-TRACKERS CSI300 UCITS ETF LU0779800910 sono avvenuti proprio per provare a sfruttare in anticipo una ripartenza che sarebbe stata confermata poi da un Trendycator verde.

Cioè abbiamo dato “fiducia” alle evidenze di BOTTOM confidando che tali punti di minimo sarebbero stati confermati da lì a breve con la partenza di un nuovo trend al rialzo. Cosa che è accaduta e che ci ripaga del piccolo rischio assunto.

Buon Circoloinvestitori.it

Share.

Dr.Massimo Gotta laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza è uno dei più apprezzati analisti finanziari italiani e tra i fondatori del Circolo degli Investitori. Ha alle spalle una lunga carriera professionale nel mondo bancario e finanziario: è stato docente per l’Università degli Studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, il gruppo bancario Mediobanca, infine Banca Sella come responsabile Ufficio Titoli e Borsino ed in seguito Gestore di patrimoni presso la struttura Private Banking. Massimo Gotta è un apprezzato opinionista per diversi media finanziari tra cui Repubblica.it, LombardReport.com, Il Valore, Class CNBC. E’ coautore con Walter Demaria di “Investire in obbligazioni”, Trading Library, 2013 ed autore di diversi altri libri tra cui “Il meglio dell’analisi tecnica in Metastock”, Experta, (2006).

2 commenti

  1. Amgela Cotti on

    Sono felicissima nell’apprendere che il Trendycator abbia funzionato ancora una volta. OK!
    Devo però far notare che l’amministrazione americana ha ieri concesso alla Cina un’altra proroga prima di riaccendere la guerra commerciale di cui tanto si parla.
    Per quanto sopra esiste il sospetto che l’indicazione del Trendycator di cui sopra, riferito al Lixor China, sia stata anche una fortunata coincidenza.
    Cordiali saluti, Angela11.

    • Gent.ma, la ringrazio per i suoi commenti sempre chiari e puntuali.
      Inizierei col dire che le fortunate coincidenze fanno parte della vita e degli investimenti; come diciamo sempre, per quanto Utile sia il Trendycator certo non è infallibile e se Trump avesse continuato con la linea dura certo sarebbe andata diversamente.
      Mi preme però farle notare il fatto che in questo caso si è trattato di una analisi molto più articolata comparsa su RendimentoFondi.
      Certo avrà notato, lo diciamo anche nell’articolo, che sia nei webcast che nei mensili, noi parliamo della Cina come opportunità di acquisto già da fine 2018.
      Nel portafoglio certo è stato inserito in maniera ortodossa seguendo il Trendycator verde ma esistevano molti messaggi anticipatori che il Trendycator, visto in una accezione più larga, già da tempo ci aveva fornito.
      Nei video avevamo sottolineato la presenza di un BOTTOM unito all’oscillatore in divergenza ormai da mesi; questa configurazione, evidenziabile sia al rialzo che al ribasso è uno dei metodi più potenti di ingresso a mercato che io conosca.
      La ringrazio inoltre perché il suo commento mi da la possibilità di sottolineare il fatto che i mensili e i webcast sono uno strumento fondamentale per il lettore, forse ancor di più dei portafogli, proprio perché noi andiamo a ricercare queste peculiarità per offrirle a voi abbonati.

      Un caro saluto
      Walter Demaria

Leave A Reply